COVID-19 - Nuove modalità per la gestione dei rifiuti urbani durante l’emergenza

COVID-19 - Nuove modalità per la gestione dei rifiuti urbani durante l’emergenza

Forniture di sacchi per la raccolta differenziata porta a porta: su richiesta dei singoli Comuni verranno organizzate forniture in tempi brevi, suddivise per vallata, dei sacchi, così da garantirne ai cittadini la disponibilità.

È sempre attivo il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio.

Centri di Raccolta: non è possibile portare nei centri di raccolta materiali ingombranti oppure il verde, perché tali spostamenti non sono considerati giustificati. I cittadini, però, possono richiederne il ritiro a domicilio, chiamando il numero 0433 487756 (Ufficio Ambiente UTI della Carnia).

Solo se c’è l’assoluta urgenza e necessità per motivi igienico-sanitari (da motivare nell’autocertificazione da presentare in caso di controllo), di portare rifiuti al centro di raccolta, è possibile segnalarla, sempre all’Ufficio Ambiente UTI della Carnia, che organizzerà delle aperture dello stesso su prenotazione.

Si invitano i cittadini a consultare il “Vademecum per la gestione dei rifiuti urbani nel periodo interessato dal contagio da Covid-19”. All’interno del documento si trovano le indicazioni per coloro che fossero stati posti in quarantena, preventiva o per positività accertata, e per il resto della cittadinanza.


Info:
UTI della Carnia
Ufficio Ambiente
Tel. 0433 487756
Email: ambiente@carnia.utifvg.it